DISTURBI D'ANSIA


I disturbi d’ansia comprendono quei disturbi che condividono caratteristiche di paura e ansia eccessive e i disturbi comportamentali correlati. La paura è la risposta ad una minaccia imminente, reale o percepita, mentre l’ansia è l’anticipazione di una minaccia futura. Questi due stati si sovrappongono ma sono anche differenti: infatti la paura è spesso associata ad attivazione fisiologica con rilascio di adrenalina che innalza i livelli pressiogeni, i battiti cardiaci  necessaria alla lotta o alla fuga mentre l’ansia è più frequentemente associata a tensione muscolare e vigilanza in preparazione al pericolo futuro e a comportamenti prudenti o di evitamento.
DISTURBI D'ANSIA